Cosa fare un giorno a Napoli dalla nave da crociera

1

Cosa fare un giorno a Napoli Centro dalla nave da crociera

Uno dei modi migliori per visitare l'Italia è sicuramente la crociera. La crociera è nata come la migliore opzione per visitare molti luoghi in pochi giorni. Sono molte le tappe che l'intera penisola offre a chi decide di visitare l'Italia in crociera. A pochi passi dal mare si trovano alcune delle bellezze e delle attrazioni più ricercate di tutto il Bel Paese e Napoli è una delle più importanti, dove le migliori e più grandi navi del mondo fanno tappa durante i loro itinerari.

Perché fermarsi a Napoli centro e cosa possono visitare i crocieristi?

Napoli è una delle città più belle e antiche d'Italia che ha fatto del mare uno dei suoi punti di forza e di bellezza.

"Napoli non è solo una città, è un sentimento", come diceva Anna Laura De Rosa.

Una volta attraccati a Napoli, vi troverete subito nel centro storico di Napoli con la vista del Castel Nuovo, meglio conosciuto come Maschio Angioino, che accoglie la città dal mare, insieme alla nuovissima Piazza Municipio, da cui potrete prendere la metropolitana per un viaggio nelle stazioni d'arte di Napoli, con la stazione Toledo che è stata eletta la stazione più bella del mondo. Da qui si può raggiungere la bellissima Piazza del Plebiscito e arrivare sul lungomare della città dove con lo sguardo rivolto al mare e al Vesuvio si può gustare una deliziosa pizza tradizionale napoletana.

Come visitare Pompei, Sorrento e la Costiera Amalfitana?

Tuttavia, se volete allargare i vostri confini, potete raggiungere anche destinazioni più lontane dalla città. A pochi passi da Napoli non si possono perdere le due città romane più antiche del mondo: Pompei ed Ercolano, oppure potete fare un tour della rinomata Costiera Amalfitana nel Golfo di Sorrento tra le bellezze di Positano, Sorrento e Capri.

Per raggiungere queste suggestive mete, Napoli offre numerose linee di treni e autobus, ma se volete scegliere una soluzione più comoda e "senza stress", potete rivolgervi a un servizio di noleggio con conducente a Napoli. Uno dei migliori servizi di trasporto privato su Napoli, Pompei, Costiera Amalfitana è offerto da AmalfiDriver.com, che copre l'intera provincia del capoluogo campano.

NCC è un autista professionista autorizzato al trasporto di persone e si presta a molteplici tipi di servizi nel settore turistico, dai tour o escursioni ai trasferimenti e alle disposizioni temporali per lo shopping, gli eventi e i congressi.

AmalfiDriver.com collabora con professionisti che conoscono l'italiano, l'inglese e lo spagnolo con una buona dose di cordialità, educazione e conoscenza della cultura e delle tradizioni del luogo che renderanno il vostro soggiorno un ricordo indelebile da portare per sempre nel cuore.

Scuola di pizza, degustazioni di limoncello, pranzo con degustazione di vino vulcanico sono solo alcune delle tante esperienze che potrete provare nelle loro escursioni organizzate dal porto di Napoli o dal porto di Sorrento o dal porto di Salerno o dal porto di Amalfi.

Richiedete un preventivo gratuito e senza impegno per il vostro tour di Napoli, Pompei e della costa, comodamente dalla vostra crociera.

1

Cosa vedere a Positano il meglio della Costiera Amalfitana

Cosa vedere a Positano, il meglio della Costiera Amalfitana

io a positano

Vi state chiedendo cosa vedere a Positano in poche ore, o forse state cercando la cosa migliore da fare a Positano, ebbene qui troverete alcuni suggerimenti.

Cose da fare a Positano

Partiamo dalla sua origine

Quando e come Positano sia nata in passato è ancora oggi un mistero. ci sono testimonianze di civiltà dalla colonizzazione greca e anche i resti di un'antica casa/villa romana che dimostrano la spiccata propensione alla pace e al buon vivere di questo luogo fin dall'origine dei tempi. Nei secoli successivi, Positano acquisì una situazione privilegiata nel golfo tanto da essere spesso attaccata dai nemici, il che portò alla creazione di una città verticale con i borghi di Nocelle e Montepertuso in cima a fungere da roccaforti. Le esigenze militari portarono anche alla costruzione di alcune torri di avvistamento poste in luoghi strategici della città.

Il nome Positano è dovuto anche alla storia di un miracolo avvenuto qualche secolo fa dopo che alcuni marinai udirono un'effigie della Madonna esclamare: "Posa, Posa!", da cui il nome e anche la tradizione della festa dell'Assunta, una ricorrenza molto sentita dagli abitanti del luogo. Ora la Vergine Maria è la protettrice di Positano e la si celebra ogni 15 agosto, in una grande festa "spirituale".

Per saperne di più

Costiera Amalfitana: i migliori 6 luoghi imperdibili

Cosa visitare in Costiera Amalfitana? Come raggiungere la famosa Positano?

Andiamo a scoprire 6 luoghi: Positano, Furore, Amalfi, Ravello, Cetara e Vietri sul Mare.

piazza centro amalfi

Amalfi:

Inoltre, Amalfi è la città più antica delle Repubbliche Marinare. Per molto tempo è stata anche una delle tappe del Grand Tour nel XVII-XVIII secolo. Per questo motivo, Ferdinando II di Borbone costruì una strada costiera che andava da Vietri sul mare a Positano per collegare tutte le località costiere alla città principale di Sorrento.

Il suo bellissimo Duomo di Sant'Andrea è considerato il monumento più importante della città. Il monumento risale al IX secolo, anche se, nel corso del tempo, è stato più volte rimaneggiato con piastrelle di ceramica colorate e scintillanti.

Altra importante testimonianza sono gli Antichi Arsenali, dove venivano costruite le navi da guerra della Repubblica marinara. Famosa è anche Piazzetta Dei Dogi, su cui si affacciano i caratteristici negozi.

Ad Amalfi si trova anche il Museo della Carta e una lunga tradizione legata alla lavorazione della carta a mano, la "bambagina".

Per saperne di più